Giovani e salute: guida alla maturità 2017


Lunedi 19 giugno alle ore 10.30, presso l’ Aula Nobel dell’Istituto Superiore di
Sanità in viale Regina Elena, 299 in Roma, è stata presentata la ventiduesima
edizione della “Guida alla Maturità 2017”

La Guida – realizzata grazie al contributo di numerosi professionisti operanti
nel campo scolastico e medico – è un utile strumento per affrontare l’esame
di maturità oltre a rappresentare un concreto aiuto per orientarsi nella scelta
post diploma.

Tra le novità di quest’anno l’inserto “Salute & Prevenzione”
interamente dedicato ai giovani, per orientarli al benessere e alle scelte di vita
salutari a cominciare dall’alimentazione fino all’attività fisica.

Guida alla Maturità 2017: Maturandi’s Karma!

Protagonista della Guida alla Maturità 2017 è Francesco Gabbani, che ricorda i giorni della sua maturità e offre consigli e suggerimenti ai giovani maturandi.
———————
Sulla copertina della Guida alla Maturità, giunta alla ventiduesima edizione e distribuita gratuitamente nelle scuole italiane, troneggia il protagonista del tormentone di Sanremo: Francesco Gabbani. Racconta la sua maturità “ I miei compagni facevano la ola ad ogni risposta giusta che davo!” Ed esorta tutti i giovani a godersi il momento: “Sembra spaventoso, ma rimarrà nei ricordi per sempre”. Sulla Guida alla Maturità anche le paure e le ansie di due giovani attori Benedetta Porcaroli e Federico Russo, che affronteranno come i loro coetanei l’esame quest’anno. La Guida un vero e proprio manuale didattico-emotivo per affrontare l’esame di maturità con maggiore consapevolezza, è anche un utile strumento di informazione sul post diploma offrendo, infatti, un dettagliato vademecum sulle varie facoltà presenti nelle Università italiane.

Novità assoluta di questa edizione, la Guida alla Salute, da staccare e conservare, interamente dedicata ai giovani. La introduce un editoriale del Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Walter Ricciardi : “Dobbiamo incontrare i giovani nei loro canali e con i loro linguaggi” e li esorta a mettere in pratica “comportamenti salutari che significano sempre vita!” perché bisogna “proteggere oggi, la salute di domani”. Nelle pagine interne della Guida alla Salute si affrontano temi “caldi” per i ragazzi: il fumo e i buoni motivi per smettere; i pericoli legati all’abuso di alcol; cibo e scelte alimentari, denti e salute orale; la sessualità e le buone pratiche per viverla serenamente; a che età si può pensare ad un intervento di chirurgia estetica ed infine le problematiche per la pelle legate ad un esposizione solare intensa.

“Siamo stati i primi a inventarci uno strumento di questo tipo per gli studenti” spiega Mariano Berriola, presidente della Fondazione Italia Orienta ed editore della Guida alla Maturità- “ dopo 22 anni siamo ancora qui, con 80 pagine di contenuti aggiornati ed una Guida alla Salute indirizzata totalmente ai giovani per orientarli al benessere”.

email
Successivo
Precedente

No Comments Yet.

Leave a Comment

*